Sir Reg Empey dovette lasciare una mastodontica riunione dell’esecutivo prima che finisse, perché il DUP e lo Sinn Fein avevano iniziato una lunga trattativa privata nel corso dell’incontro

Reg Empey | UUPSir Reg ha detto che la “solita routine” dei colloqui in una sala diversa tra DUP e Sinn Feinaveva lasciato lui, i suoi colleghi dell’UUP Michael McGimpsey, ministro della Sanità, ed il ministro per lo Sviluppo Sociale Alex Attwood, SDLP, da soli attorno al tavolo dell’esecutivo per lunghi periodi.

Mentre il DUP e lo Sinn Fein negoziavano in privato in merito al piano, più volte in fase di stallo, per creare 11 “super consigli”, i due ministri UUP alla fine hanno dovuto lasciare a causa di impegni precedenti.

“E’ stata la solita routine in cui loro (DUP e SF, Ndt) se ne vanno e ci lasciano”, ha detto il ministro per l’Occupazione e l’Apprendimento.

“Lo Sinn Fein vuole ottenere il modello composto da 11-Consigli ma, a parte il fatto che non siamo mai stati a favore, noi non crediamo che il governo locale, al momento, sia pronto per questo”.

Roy Beggs, parlamentare UUP, ha detto che l’incapacità di prendere una decisione sulla riforma del governo locale “aggiungerà solo l’incredulità della gente alla disfunzionalità dell’esecutivo.

“Questo catalogo di fallimenti ha sprecato ingenti somme di denaro pubblico – per lo meno 9.000.000 di sterline a carico del bilancio di Stormont”, ha detto.

Un portavoce del DUP ha rifiutato di commentare.