Ruth Patterson, DUP, con la sciarpa del Linfield FC

Dopo la riunione di lunedì sera al Belfast City Council sono volate scintille perché la consigliera DUP Ruth Patterson ha indossato la sciarpa del Linfield prima di presentare una mozione di riconoscimento al manager dei Blues, David Jeffrey

La consigliera unionista ha avanzato la proposta dopo che Jeffrey, al timone dei Blues per oltre 17 anni, ha annunciato di lasciare la squadra a fine stagione.

Ruth Patterson gli ha reso omaggio per il suo impegno come allenatore di calcio e anche come assistente sociale.

Tuttavia il consigliere shinner Jim McVeigh è intervenuto per stigmatizzare l’accaduto.

“Mi chiedo solo sia opportuno per un membro (del Consiglio, Ndt) indossare una sciarpa calcistica in questo luogo. Abbiamo una legge che vieta di indossare indumenti o souvenir calcistici sui luoghi di lavoro” ha commentato.

“È già la seconda sciarpa che la consigliera indossa in quest’aula” conclude McVeigh.

Christopher Stalford, vice sindaco DUP, ha detto ha spiegato al consigliere dello Sinn Féin che non ci sono disposizioni affinché lui possa dire ai membri cosa indossare oppure no.

Ma la discussione si è infuocata quando McVeigh ha chiesto una seconda opinione al funzionario legale del Consiglio e si è rifiutato di proseguire con la discussione dell’ordine del giorno.

Il consigliere Stalford ha detto a McVeigh di “sedersi e smettere di agire come un bambino petulante”, aggiungendo che il suo comportamento aveva reso la riunione “un circo”.

Il Chief Executive del Cosniglio, aggiornando il sindaco Máirtín Ó Muilleoir, che era uscito per partecipare ad un evento di beneficenza, ha detto che se il consigliere McVeigh aveva un problema “può sollevarlo in Commissione, dove ci sarà l’appropriata consulenza giuridica”.

La mozione è stata passata al Comitato per la Pianificazione Strategiche e per le Risorse per un approfondito esame.

Parlando martedì mattina, il consigliere McVeigh ha riconosciuto che c’era un sostegno unanime per la mozione e ha augurato ogni bene al manager dei Blues David Jeffrey, ma ha altresì affermato che la decisione di Ruth Patterson di indossare la sciarpa della squadra del Linfield ha “gettato nel discredito il consiglio comunale”.

Ha affermato: “Il calcio è già abbastanza divisivo in questa città. Riuscita a immaginare Peter Robinson che indossa la sciarpa dei Rangers in Assemblea? O Alex Salmond indossare la maglia del Celtic nell’Assemblea scozzese?

“Si tratta di questioni piuttosto divisive. Questa è la ragione per cui al personale del Consiglio è vietato indossare sciarpe o maglie da calcio. Perché i politici dovrebbero essere esenti da questo?”.

Anche il vice sindaco Stalford ha parlato oggi, spiegando che il comportamento del consigliere è stato “una reazione eccessiva”.

“Penso che sia patetico per il Consiglio andare in prima pagina per le ragioni sbagliate e questo perché Jim McVeigh è incapace di agire in maniera civile durante una riunione consiliare” ha proseguito.

“Parlando della consigliera Ruth Patterson, penso sia importante notare che non ha indossato la sciarpa del Linfield per tutta la seduta, ma lo ha fatto solo quando si è alzata a presentare una mozione sul Linfield Football Club, che ha sede nella zona che lei ha rappresentato negli ultimi 14 anni”.