Billy Wright | LVFBilly Wright, fondatore del gruppo paramilitare Loyalist Volunteer Force (LVF), è stato ucciso nella prigione di massima sicurezza di Maze nel dicembre 1997. Clicca su “Next” per scoprire come si sono susseguiti gli eventi.

2 – Alle 9:40 del 27 dicembre, Wright ed il suo compagno della LVF Norman Green si preparavano per recarsi dalle loro celle nell’H-Block 6 fino al centro visite per mezzo di un furgone della prigione.

3 – Wright, Green e la guardia carceraria Stephen Sterritt si sono recati al furgone della prigione passando attraverso la zona riservata alle guardie. La prigione di Maze è divisa, con ogni ala destinata ad un differente gruppo paramilitare.

4 – Subito dopo, 3 volontari dell’Irish National Liberation Army (INLA) – Christopher “Crip” McWilliams, John Glennon e John Kennaway – armati di pistole, hanno attraversato la zona ricreativa e attraversato la recizione tagliata nei giorni precedenti. Sono saliti sul tetto dell’ala A e sono scesi nel cortile, dove era parcheggiato il furgone. Hanno sparato 7 volte a Wright, che è morto quasi istantaneamente.

Tratto da BBC