Twaddell Avenue | © Utv

La polizia segue la pista del crimine d’odio per il danneggiamento di alcune bandiere e striscioni lealisti al campo di Twaddell Avenue, North Belfast

Poco dopo le 7:30 di questa mattina c’è stato il danneggiamento di bandiere e striscioni lealisti nella zona del campo eretto lo scorso luglio.

Tre persone sarebbero state viste allontanarsi di fretta verso la zona di Brompton Park poco dopo l’incidente.

Due ragazzi di 22 anni e una ragazza di 20 anni sono stati arrestati dalla polizia.

I tre giovani stanno aiutando la polizia nella loro inchiesta per danneggiamento.

Il campo di protesta di Twaddell Avenue è stato creato dopo la decisione della Commissione Parate che aveva impedito alle tre logge orangiste di Ligoniel di passare davanti ai negozi di Ardoyne (Ardoyne Shops) durante la parata di rientro del 12 luglio scorso.

Da allora il campo lealista è costantemente presidiato e vengono svolte contestazioni serali nei riguardi della decisione della Commissione.

La gestione dell’ordine pubblico al campo di Twaddell Avenue è costata – fino a inizio febbraio – circa 7 milioni di sterline, oltre 8,5 milioni di euro.