Il gruppo di giudici, che deve esaminare le circostanze della uccisione del leader lealista Billy Wright all’interno della Prigione di Maze, ha completato la ua relazione.

Billy Wright | LVFLa relazione dovrebbe essere pubblicata entro la fine dell’anno.

Il governo ha annunciato che un guppo di funzionari inizierà ad esaminare il rapporto sull’omicidio del 1997.

Lo scopo è di garantire di non mettere in pericolo la vita di chi ha testimoniato nell’Indagine, prima di rendere pubblici i risultati.

Billy Wright fu ucciso dall’INLA all’interno del carcere di Maze nel dicembre 1997.

Il Segretario di Stato Owen Paterson ha rivelato che Il rapporto del Gruppo di Indagine era stato completato e adesso veniva controllato da gruppo di funzionari governativi e consulenti legali.

“Ho bisogno di adottare misure per soddisfare me stesso che la pubblicazione della relazione non viola l’articolo 2 della convenzione (sui Diritti Umani), mettendo a repentaglio la vita o la sicurezza delle persone”, ha Detto.

“Ho anche il dovere di soddisfare me stesso riguardo la pubblicazione affinché non metta a rischio la Sicurezza Nazionale, come ad esempio la divulgazione di particolari fonti di Informazioni riservate”.

Tra coloro che possono osservare il rapporto ci sono rappresentanti del Ministero della Difesa, del Servizio di Sicurezza e la Polizia.

Il rapporto della Billy Wright Inquiry dovrebbe essere pronto per la pubblicazione entro pochi mesi.