I documenti classificati del 1980 rilasciati questa settimana dal Public Record Office a Belfast raccontano il tentativo del presidente dello Sinn Fein Gerry Adams di evadere dal carcere negli anni Settanta

Gerry Adams | Sinn FeinIl file documenta “evasioni e tentate evasioni dal carcere” di prigionieri repubblicani e lealisti negli anni Settanta e comprende una relazione sull’incidente del 26 luglio 1974, riguardante Gerry Adams.

Il leader repubblicano era stato arrestato l’estate precedente in una casa di Belfast ed era stato internato senza processo.

Un funzionario registrò laconicamente che “Gerry Adams, detenuto, ha tentato di fuggire scambiandosi con il suo visitatore” dal carcere di Maze, nei pressi di Lisburn.

Il rapporto, scritto subito dopo l’evento, osservava che “sia il visitatore che il detenuto sono bloccati nelle celle. Altre visitatrici sono trattenuti in attesa delle indagini di polizia”.

Per il suo tentativo di fuga, Adams è stato successivamente condannato ad ulteriori 18 mesi di reclusione.