Un nuovo documento svelato dalla vedova di un ex ufficiale della RUC mostra i dettagli secondo cui Gerry Adams era coinvolto nell’IRA a metà degli anni Novanta. La dottoressa Susan Phoenix, vedova di Ian Phoenix, un ufficiale specialista in anti-terrorismo della RUC, ha scoperto i documenti dopo la morte di suo marito in un incidente in elicottero nel 1994.

I documenti spiegano che Gerry Adams era un membro dell’IRA, insieme a Martin McGuinness e Gerry Kelly. Adams e McGuinness sono elencati come vice Capo di Stato Maggiore (Chief of Staff), mentre McGuinness viene anche dichiarato Comandante del Nord (Northern Command) della formazione armata repubblicana.

Il documento, della cui esistenza parla il Sunday Independent, afferma che anche molti dei più vicini colleghi di Gerry Adams nello Sinn Féin erano al contempo membri di alto profilo nei Provisional IRA. Fonti interne ai servizi di sicurezza della Repubblica d’Irlanda hanno dichiarato che lo schema corrisponde a quanto raccolto dall’intelligence irlandese nei primi anni Novanta.

Gerry Adams ha sempre negato di essere un membro dell’IRA e queste rivelazioni potrebbero ostacolare lui e lo Sinn Féin alle prossime elezioni generali.