Irlanda | © Getty Images
Il consigliere e sindaco del Newry and Mourne Council Dáire Hughes, Sinn Féin, si unisce ai residenti della zona nel chiedere quale sia la necessità o lo scopo di erigere due tricolori irlandesi nella zona di Bessbrook Pond.

“Mentre lo Sinn Féin riconosce che esistono occasioni in cui è comprensibile l’esposizione della nostra bandiera nazionale, il modo in cui queste bandiere sono mostrate è causa di preoccupazione”, ha affermato Hughes.

“L’esposizione della bandiera nazionale sugli alberi nel mezzo di uno stagno è effettivamente un disonore, e, comunque, mai dovrebbe essere utilizzata come imposizione, intimidazione o mancanza di rispetto.

“Condivido la convinzione di molti che ritengono che la nostra bandiera nazionale dovrebbe sempre portare il massimo grado di rispetto”, ha aggiunto il sindaco dello Sinn Féin, chiedendo a chi ha esposto le bandiere di rimuoverle.

Il consigliere, commentando la questione delle bandiere e degli stemmi, ha dichiarato: “Dobbiamo rispettare il diritto di tutti i cittadini di celebrare la propria cultura e identità in maniera accettabile, riconoscendo e rispettando le percezioni di chi potrebbe vedere questi comportamenti come settari, intimidatori e di natura minacciosa.

“Il fallimento di ciò porta a divisione e instabilità. Lo Sinn Féin è impegnato a lavorare attivamente con la comunità repubblicana e nazionalista per sviluppare protocolli condivisi con i nostri vicini unionisti e lealisti su bandiere, simboli e stemmi”.