Nel processo contro l’uomo di Dundalk, accusato di aver cercato di acquistare armi per la Real IRA in Lituania, è stato ascoltato un agente segreto lituano

Michael CampbellMichael Campbell, 36 anni, era stato arrestato nel corso di un’operazione a Vilnius nel 2008.

Lunedì un agente coinvolto nell’operazione congiunta aveva fornito testimonianza nell’aula vuota.

Il giudice del processo aveva stabilito che le testimonianze delicate per la sicurezza interna sarebbero state fornite a porte chiuse.

Campbell viene fermato mentre cercava di trattare con un agente lituano sotto copertura che si fingeva un trafficante di armi.

I suoi avvocati difensori dicono, invece, che è stato incastrato ed il caso non presenta basi solide.