Il Policing Board si incontrerà oggi per discutere della richiesta del governo di tagliare 17 milioni di sterline dal bilancio della polizia

PSNI - Police Service of Northern IrelandUn rapporto interno della PSNI rivela che la polizia non sta fornendo un adeguato servizio ed ha perso di vista gli argomenti importanti per la comunità.

Il rapporto dice inoltre che gli agenti trascorrono oltre il 60% del loro tempo all’interno delle stazioni di polizia per svolgere lavoro d’ufficio.

Sarà il primo incontro del Policing Board dalla partenza di Hugh Orde dalla guida della polizia.

L’incidente avvenuto a Meigh, in South Armagh, durante il quale i repubblicani armati hanno installato un posto di blocco illegale, dovrebbe essere all’ordine del giorno della riunione.

Tagli

Il Northern Ireland Offfice afferma che il taglio di 17 milioni di sterline (circa 19,5 milioni di euro) è necessario in quanto parte del progetto governativo volto a risparmiare 5 miliardi di sterline (circa 5,7 miliardi di euro) nel prossimo anno finanziario.

Comunque per il Board il taglio del budget comporterà una riduzione degli agenti sul territorio, proprio quando la polizia chiede di migliorare i servizi di prima linea e quindi avere più poliziotti nelle strade.

I membri del Board sono infastiditi dal contenuto e dal tono della lettera del NIO nella quale chiede i tagli di bilancio.

Si legge nella lettera: “Se se non possiamo raggiungere il nostro obiettivo, verrà chiesto alla squadra di controllo del budget di rivedere il bilancio… e di raccomandare le strade per giungere ai risparmi richiesti”.

I responsabili del Policing Board chiedono al governo di suggerire alla polizia come risparmiare soldi.

Il NIO ha insistito che la sua lettera non è un ultimatum e secondo loro la PSNI non viene trattata in maniera differente.