Per la seconda volta in un mese i repubblicani hanno interrotto un incontro del District Policing Partnership (DPP) nella contea di Derry

Dungiven DPP Protest | Protesta contro il DPP a DungivenAlcune persone sono entrate nella sala dove martedì sera si è tenuto l’incontro a Dungiven, gridando slogan di protesta e portando cartelli.

Poco dopo i repubblicani sono usciti e l’incontro è potuto proseguire.

La consigliera dello Sinn Fein Anne Brolly ha condannato l’azione: “Queste persone hanno il diritto di protestare ma non hanno il diritto di bloccare una riunione.

“Il presidente gli ha offerto la possibilità di rientrare e spiegare quali problemi avessero ma non lo hanno voluto fare” ha aggiunto.

Un portavoce della polizia ha riferito che la PSNI “si impegna a lavorare con la comunità su problemi della comunità stessa e guardiamo avanti al prossimo incontro pubblico.

“Incontri come questo permetto alla gente di portare avanti i loro punti di vista e contribuire costruttivamente e positivamente nei confronti della sicurezza nell’area di Limavady”, ha proseguito.

“Mentre siamo convinti che la gente abbia il diritto di protestare pacificamente, qualsiasi reclamo o infrazione alla legge verrà analizzata attentamente”.

Il 31 luglio scorso, quasi 30 contestatori lanciarono fialezze puzzolenti, usarono rumorosi fischietti e cantarono slogan contro la polizia ad un incontro del DPP a Derry.

L’incontro venne sospeso. Nessuno fu arrestato.