Autore: René Querin

Ferito da uomini armati di martello

L’attacco è avvenuto domenica sera in un’abitazione nella cittadina di Ballyhalbert, Contea di Down Uomini a volto coperto sono entrati in una casa e hanno preso a martellate un uomo. La polizia ha dichiarato che sta investigando su un furto aggravato avvenuto domenica nella zona di Longfield Way a Ballyhalbert. Intorno alle 23 alcuni uomini a volto coperto sono penetrati nell’abitazione e hanno aggredito uno degli occupanti con i martelli. Un portavoce della PSNI ha aggiunto che la vittima dell’assalto è stata trasportata in ospedale e le sue condizioni non metterebbero in pericolo la sua vita. Un secondo uomo...

Read More

West Belfast: uomo ferito a mani e gambe

La polizia ha riferito che hanno sparato alle mani e alle gambe di un uomo nella zona ovest di Belfast. L’uomo è stato colpito domenica sera in Norgren Parade durante un “selvaggio” attacco in stile paramilitare. La vittima dell’attacco è stata trasportata in ospedale. L’Ispettore Rowland ha avvisato: “Si è trattato di un attacco brutale e selvaggio avvenuto in una zona densamente popolata e chiediamo a chiunque ha assistito all’aggressione o a chiunque possa fornire informazioni di contattare gli investigatori”. La polizia è stata avvertita dell’attacco armato, avvenuto in una zona erbosa della strada, intorno alle 21:30. Tratto da...

Read More

Red Hand Commando: “Toglieteci dalle organizzazioni illegali”

Il gruppo paramilitare lealista Red Hand Commando ha presentato richieste per essere rimosso dalla lista delle organizzazioni fuorilegge. Il Red Hand Commando ha cessato la sua campagna armata nel maggio 2007. Il 6 settembre ha presentato istanza al Ministero dell’Interno britannico (Home Office) per chiedere di essere tolto dalla lista delle organizzazioni illegali. In un comunicato il Red Hand Commando ha difeso il ruolo avuto durante i Troubles. Quando provieni da una zona così piccola di conflitti concentrati, il processo di trasformazione non è dei più semplici. Lo abbiamo gestito con l’equilibrio della dirigenza attraverso gli anni dei Troubles...

Read More

Stallo a Stormont: Brokenshire incontrerà i partiti

Il segretario di Stato per l’Irlanda del Nord, James Brokenshire, incontrerà i cinque principali partiti politici nel tentativo di sbloccare lo stallo che impedisce la formazione del governo James Brokenshire incontrerà lunedì i maggiori partiti nordirlandesi: DUP, Sinn Féin, UUP, Alliance e SDLP. Gli incontri giungono dopo il rifiuto dello Sinn Féin della proposta avanzata dal DUP di un immediato ripristino dell’Assemblea insieme ad un parallelo processo, limitato nel tempo, per affrontare le questioni sulla cultura e sulla lingua. In giugno, dopo le elezioni, i colloqui tra i partiti non sono riusciti a ripristinare un governo condiviso. I colloqui...

Read More

Protesta per la mostra al Museum of Free Derry

Due donne di Derry, che persero i loro cari durante i Troubles, hanno “occupato” il Museo di Free Derry situato nel Bogside, rifiutando di lasciare l’edificio alla chiusura e dormendo sul pavimento per protestare contro l’attuale mostra. Helen Deery, il cui fratello quindicenne Manus fu colpito a morte da un soldato britannico nel 1972, e Linda Nash, il cui fratello William di 19 anni fu ucciso durante il Bloody Sunday del 30 gennaio 1972, sono oltraggiate per la presenze del nome dei loro cari in una mostra in cui sono presenti nomi di soldati britannici. Il nome di ogni...

Read More

Video

Loading...